CLOSE
Back To Top

Justmine è solo mio.

E di tutti coloro

che se lo sognano addosso.

Justmine ha una storia tutta al femminile.
La passione tramandata nelle generazioni ha creato un marchio giovane e moderno, ma con un occhio sempre rivolto al passato, fonte di ispirazione per le collezioni e le texture che le caratterizzano.

Leggi tutto

Due linee, due stili: Justmine e Feeling. Spensieratezza e colore in Justmine ed eleganza e stile per Feeling, entrambi declinati per enfatizzare la femminilità. E una linea Justmine Easy to Wear, per indossare Justmine anche al di fuori della spiaggia.

 

Attenzione ai dettagli e cura nella confezione dei modelli sono tra i segni distintivi di questo brand, giovane ed in continua evoluzione.
Taglio e cuciture non sono tutto. L’essenza passa dallo sguardo di chi immagina un capo, dalle mani di chi lo assembla e dai valori di chi lo trasforma in realtà. Così il brand diventa vita.

Passione, curiosità, amore per il passato e ricerca di nuovi linguaggi espressivi sono gli ingredienti del mondo Justmine.

 

La storia del brand  si mescola con quella personale di Anita Mancin e Antonella Bisagni, fondatrici e creative dell’azienda.

50 anni fa Rita, madre di Anita, modellista, sarta e imprenditrice creava una propria azienda, “Rita Mare”, ad Oleggio, in un territorio che, dall’800, è stato a livello nazionale, uno dei distretti produttivi del costume da bagno e della corsetteria.

 

E’ lei a trasferire la passione ad Anita e ad Antonella. Prima all’interno dell’azienda, sperimentando ogni fase della creazione del prodotto. Poi a contatto con le clienti, nella vendita, con la possibilità di raccogliere le informazioni di chi il prodotto lo sceglie e lo acquista, utili da applicare poi al proprio lavoro.

 

Nel 2012 nasce Justmine. Una startup tutta al femminile. Nel nuovo brand si trasferisce la passione e l’esperienza maturate negli anni. Dal disegno dei tessuti, a quello dei capi, dall’attenzione alla modellistica, a quello per i dettagli il prodotto è l’espressione del ritorno alla tradizione e all’artigianato. Un brand che esalta l’amore per il mondo vintage ma rivisto con un occhio attento al presente. La filiera, per i marchi Justmine Beachwear e Justmine Easy to Wear è completamente Made in Italy.

 

Un esperimento aziendale interessante tanto che, nel 2015, Justmine si aggiudica il “Beachwear Award by Intimo Retail” come “Miglior Packaging”, per aver rivoluzionato il sacchetto e la confezione classica, sostituendoli con sacchetti della pasta e cartoni della pizza riciclabili.

Nello stesso anno “d.repubblica.it”, sezione Moda, dedica loro uno degli articoli che raccontano le storie di  giovani imprenditrici, “Esempi di donne capaci di reinventarsi puntando sui propri sogni”.

 

Nel 2016 ricevono nuovamente il “Beachwear Award by Intimo Retail” per aver creato la “Miglior stampa/fantasia – serie vintage”.

 

Nel 2016 realizzano un progetto di responsabilità sociale d’impresa con l’associazione “Quelli del Sabato”, che si dedica al tempo libero di ragazzi diversamente abili. Una campagna di comunicazione sociale, “Just Mine. Rivoluzione di Costume”che vede coinvolte 10 ragazze dell’associazione in tutte le fasi della sua realizzazione. Dal disegno del modello, alla realizzazione su misura, dal servizio fotografico fino alla sfilata e alla mostra ad essa legata.

 

Nel 2017 vengono scelte tra le aziende che compongono la giuria del concorso “Stelle dell’Intimo” che seleziona e valorizza i top retailer di intimo e mare in Italia, comunicandone le specificità e i fattori chiave di successo a vantaggio dell’intera professione. Concorso ideato da Pisani Editore e organizzato in Italia da Linea Intima.